In molti casi le caratteristiche dei poliuretani possono essere sfruttate molto efficacemente in sostituzione di altri materiali, in alcuni casi anche la vetroresina, per costruire elementi ed articoli di vario genere.
L’unione di poliuretani e poliuree diversi tra di loro, rigidi, espansi strutturali, elastomeri, schiume flessibili e vernici poliuretaniche, consentono di procedere alla fabbricazione di manufatti di generi diversi che vanno da vasche da bagno ad elementi per carrozzeria, barche, tavoli, scaffali etc. I poliuretani sono privi di parti volatili, 100% solidi, sono atossici e non interferiscono con l’ambiente.